Il team

Lavoro di squadra

Un progetto ben ideato e realizzato, soprattutto nel campo ambientale, è il frutto della sinergia tra figure professionali differenti e di un continuo lavoro di squadra, dove ogni risorsa mette a disposizione il proprio know-how, la propria esperienza professionale e la propria attitudine per raggiungere il miglior risultato nel minor tempo possibile.

Questo è l’approccio con cui i tecnici di Desmos affrontano ogni progetto, dal più semplice e lineare al più complesso e articolato.

Desmos è composta da un gruppo di professionisti che collaborano insieme da molti anni, che nel tempo hanno fatto esperienze diversificate, ma che si sono ritrovati per creare un gruppo compatto e affiatato.

Formazione continua

Desmos crede fermamente nell’importanza dell’aggiornamento continuo sul piano tecnico e normativo per essere sempre aggiornati sulle ultime novità e fornire ai propri Clienti un punto di vista e un approccio sempre innovativo.

 

Il Team

Matteo Castiglioni

Perito Industriale
Si è diplomato come Perito Industriale, indirizzo Meccanico, all'istituto tecnico industriale statale G. Giorgi di Milano nel 1997. Da circa 13 anni opera nel settore della consulenza ambientale.
Come disegnatore tecnico nel campo dell'ingegneria ambientale e geotecnica ha maturato esperienza nella progettazione a più livelli di bonifiche di siti contaminati e messe in sicurezza permanenti, di impianti di smaltimento e trattamento rifiuti (sia urbani che speciali) con ricostruzione di superficie da rilievi topografici volte alle realizzazioni di scavi 3D con relativo calcolo volumetrico di sterro/riporto, realizzazione vasche deposito rifiuti, abbancamento e capping per diversi clienti pubblici e privati.

Marco Condorelli

Ingegnere Ambientale
Si è laureato nel 2005 in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio, indirizzo Difesa del suolo, presso l'Università degli Studi di Palermo, ed è iscritto all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, n° A 27607. Nell'anno accademico 2006/07 ha conseguito il diploma di Master di II livello in Geotecnologie Ambientali (MSGA).
Opera nel settore dell'ingegneria ambientale, civile e geotecnica da più di 13 anni vantando collaborazioni con società di consulenza e progettazione di primaria importanza nel panorama nazionale e internazionale.
In qualità di Ingegnere Progettista e di Project Manager, si è occupato di discariche controllate e di impianti di trattamento dei rifiuti, di caratterizzazioni ambientali di siti contaminati, progettazione di interventi di bonifica e di messa in sicurezza, sia con riferimento agli aspetti di natura tecnico-progettuale, sia con riferimento alle attività di permitting finalizzate all'acquisizione delle autorizzazioni ambientali.

Gianluca Fretti

Ingegnere Ambientale
Si laurea in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio (indirizzo Difesa del suolo) al Politecnico di Milano nel 1998; dal 2000 è iscritto all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo (n.2620). Dal 2000 è inoltre abilitato al ruolo di Coordinatore in materia Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (ex D. Lgs.81/2008 s.m.i.). Da oltre 20 anni opera nel settore dell'ingegneria ambientale. Come Project Manager si è occupato direttamente della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva) e della direzione lavori di impianti di smaltimento e trattamento rifiuti. Ha maturato inoltre una significativa esperienza nell'ambito delle procedure di VIA e AIA relative ad impianti di gestione rifiuti e di produzione industriale, coordinando gruppi di lavoro, redigendo la documentazione tecnica e seguendo l'iter autorizzativo presso gli Enti.
Si è inoltre occupato di consulenza in tema di bonifiche siti contaminati, gestione rifiuti, amianto e terre da scavo per società pubbliche e private in ambito infrastrutturale. Ha svolto ruoli di Direttore Operativo di cantiere e di Coordinatore della sicurezza in fase di Esecuzione.

Roberto Galbiati

Geologo
Si laurea in Scienze e Tecnologie geologiche presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca nel 2011 con indirizzo geologia applicata. Da 10 anni opera nel settore geotecnico, geologico ed ambientale, con esperienze maturate principalmente all'estero come supervisore e coordinatore in campo per l'esecuzione di indagini geotecniche-ambientali e la realizzazione di opere geotecniche per impianti industriali. In Italia ha operato in ambito ambientale, sia in sede che in campo, nell'ambito di interventi di messa in sicurezza operativa e bonifiche ambientali.
Ha effettuato studi in ambito geologico e idrogeologico su tutto il territorio nazionale a supporto di numerosi progetti di realizzazione di nuove tratte, varianti ed interventi di ammodernamento della rete ferroviaria.

Ludovico Martellucci

Ingegnere Ambientale
Si è laureato nel 2014 in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio, indirizzo Tecnologie ambientali, presso l'Università degli Studi di Palermo. È iscritto all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo, Sez. A - n.°9200.
Come Ingegnere Ambientale ha maturato esperienza diretta nel campo della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva) di impianti di smaltimento rifiuti.
Ricopre il ruolo di Ispettore di cantiere e assistente al Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione nell'ambito dei lavori di realizzazione di discariche controllate.

Paolo Parla

Ingegnere Civile
Ingegnere Civile per la Difesa del Suolo, si è formato al Politecnico di Milano, dove si è laureato nel 1997 con una tesi in Ingegneria Sismica.
Dal 1998 è iscritto all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano. Ha all'attivo oltre vent'anni di attività professionale dedicata in particolare alla valutazione della stabilità di pendii, opere di materiali sciolti e fronti di scavo, alla progettazione di opere di stabilizzazione e di sostegno (muri e paratie), di opere speciali (diaframmi e consolidamenti del terreno) e all'applicazione dei geosintetici nelle costruzioni (opere in terra rinforzata, barriere di confinamento). È stato collaudatore statico di interventi di miglioramento sismico in lavori conseguenti al sisma del 6 aprile 2009.
È socio di AGI, ISSMGE e AGI-IGS.

Virna Spadini

Architetto
Si laurea in Architettura nel 1999 con 100/100 presso il Politecnico di Milano con una tesi sulla disabilità sensoriale che è stata poi oggetto di Convegni e pubblicazioni su riviste del settore. Da allora mantiene un ambito di esperienza che spazia dall'ingegneria all'architettura e al design.
Dal 1999 lavora come disegnatrice Autocad per importanti società di ingegneria, sviluppando progetti dal preliminare al dettaglio esecutivo. Parallelamente, prosegue la sua attività come Architetto di Interior Design, occupandosi prevalentemente di ristrutturazioni d'interni, seguendo il cliente dalla pratica Comunale alla Direzione Lavori, fino alla progettazione di mobili su misura. Ha collaborato con un'importante società di grafica nell'ambito di un progetto di retail. Dal 2004 al 2009 è stata Cultrice della materia del Corso di Architettura d'Interni presso il Politecnico di Milano. Dal 2010 è iscritta all'albo dei Certificatori Energetici della Regione Lombardia. Nel 2010 ha vinto un Concorso di idee di Design a livello europeo con il progetto "Origami" e nel 2019 il progetto "Puzzletray" ha ricevuto una menzione speciale ed è stato esposto alla Milano Design Week.

Tatiana Terragni

Ingegnere Ambientale
Si laurea nel 2002 in Ingegneria per l'ambiente ed il territorio, difesa del suolo, presso il Politecnico di Milano ed è iscritta all'Ordine degli ingegneri di Milano con il n° MI031111. Opera nel settore della consulenza ambientale da circa 16 anni, con particolare riferimento al settore degli impianti di smaltimento e delle bonifiche dei siti contaminati.
La sua esperienza lavorativa su impianti caratterizzati da contesti di inserimento particolari (ad esempio in Liguria con realizzazione "in valle"), la continua interazione con gruppi di lavoro con forti competenze in ambito geotecnico, il continuo contatto con professionalità esterne, con il Cliente, con la Pubblica Amministrazione e gli Enti di controllo, le costanti visite in cantiere, hanno permesso l'acquisizione di flessibilità e trasversalità nelle problematiche specifiche di ogni progetto.

Stefano Testori

Geologo
È laureato in Scienze Geologiche con l'indirizzo geologico-applicato presso l'Università degli Studi di Pavia nel 2001; è iscritto all'Ordine dei Geologi della Lombardia sezione A, numero d'inscrizione n° 1713. Da circa 19 anni opera in ambito geotecnico ed ambientale. Come supervisore in campo ha operato in Italia e all'estero per importanti clienti internazionali per la realizzazione di opere geotecniche e di ingegneria ambientale.
Come responsabile di progetto si è occupato, nella gestione in sede e in campo di interventi di messa in sicurezza operativa e bonifiche ambientali, di Due-diligence ambientali e di consulenze geologiche-geotecniche. Inoltre, nel campo dell'idrogeologia, ha maturato diverse esperienze nella realizzazione di opere per l'estrazione di acque di falda ad uso industriale e di impianti per opere di geoscambio di tipo aperto per edifici commerciali. Come Direttore operativo e assistente al Coordinatore della sicurezza ha maturato diverse esperienze nella realizzazione di impianti di smaltimento e trattamento rifiuti (sia urbani che speciali), procedure di messa in sicurezza, bonifiche ai sensi del D. Lgs. 152/2006.

.